Ultima modifica: 2 aprile 2017

Storia della scuola

PRESENTAZIONE dell’ISTITUTO

La storia dell’Istituto e il suo contesto A decorrere dal 1 Settembre 2000 con Decreto del Provveditore agli Studi di Torino prot. n.4018—P/C16 del 7/3/2000 è stato costituito l‘Istituto d’Istruzione Superiore “G. Ferraris” nato dall‘accorpamento dell‘I.P.S.I.A. “G. Ferraris” con la coordinata di Settimo Torinese dell‘I.P.S.C.T. “G.Giolitti” di Torino.

L‘Istituto è situato a Settimo Torinese, in provincia di Torino, il Professionale per l’Industria e l’Artigianato in via Don Gnocchi 2/a, e il Professionale per il Commercio e il Turismo in Via Leinì 54, entrambi nel cuore del ―Borgo Nuovo‖. Gli studenti iscritti provengono da un‘area geografica molto più ampia, comprendente Torino (zona Nord), Settimo Torinese, San Mauro, Brandizzo, Chivasso, Leinì, San Benigno, Volpiano e altri centri del Canavese. L‘Istituto è comunque facilmente raggiungibile in quanto è al centro di una rete di trasporto completa costituita dagli autobus del Gruppo Trasporti Torinesi, da quelli di Settimo, dalla rete provinciale della SATTI e infine dalle linee ferroviarie della Torino-Chivasso-Milano e della Canavesana.

L‘I.P.S.I.A. “Galileo Ferraris” di Settimo Torinese è presente sul territorio dal 1980 come sezione staccata dell‘I.P.S.I.A. ―R. Zerboni‖ di Torino, successivamente è stata resa istituzione autonoma nel 1983, quindi è divenuto nell‘anno 1990 sede coordinata dell‘I.P.S.I.A. ―E. Amaldi‖ di Torino. Nell‘anno scolastico 1991/92 il Comune di Settimo Torinese ha consegnato la nuova sede, così l‘Istituto si è trasferito in via Don Gnocchi 2/A, riottenendo l‘autonomia e diventando una realtà stabile sul territorio.

Oggi è una scuola in continua evoluzione, moderna, aperta alle innovazioni e ben inserita nel contesto industriale territoriale grazie a una precisa identità nel PTOF Pagina 11 campo dell’Automazione Industriale e dei Servizi per Socio Sanitari, il Commercio e il Turismo.

L‘Istituto Professionale per il Settore Servizi e il Tecnico per Servizi Turistici di Settimo Torinese svolge da anni la propria attività di formazione per i giovani nel settore commerciale e turistico. Nel settore Gestionale gli studenti utilizzano laboratori informatici adeguati e la gestione aziendale viene elaborata con i più moderni software, in modo da offrire agli alunni competenze specifiche nel settore. Anche nel settore Turistico gli studenti utilizzano laboratori informatici per la simulazione di quanto avviene in un‘agenzia turistica o in un Tour Operator. Nel settore Socio-Sanitario agli studenti è offerta una preparazione polivalente finalizzata alla gestione delle dinamiche interpersonali nei possibili ambienti di lavoro come centri estivi, asili nido, assistenza domiciliare e strutture socio-sanitarie.

I corsi di studi attuati nella sezione diurna e serale consentono all’Istituto una concreta apertura ad alcune realtà economiche locali: Agenzie Turistiche ed Assicurative, Commercialisti, Aziende di trasporto, Strutture socio-sanitarie hanno infatti stabilito rapporti di fattiva collaborazione con la scuola, dando agli alunni la possibilità di mettere in pratica le conoscenze apprese in classe e di trovare un loro inserimento nel mondo del lavoro.

L‘area territoriale è caratterizzata da una forte presenza della cultura industriale metalmeccanica e, nonostante il processo di terziarizzazione, il fulcro dell‘economia locale resta l‘industria. Peso rilevante tendono ad avere, dopo la crisi delle maggiori aziende presenti sul territorio, le medie e piccole imprese cresciute all‘ombra delle grandi aziende, ma che hanno saputo diversificarsi nella produzione. Elevato è anche il livello di tecnologia e di automazione utilizzato in quasi tutte le aziende del territorio, pertanto forte è la richiesta di riqualificazione e formazione mirata.

Dal 2009 nel territorio di Settimo è presente un‘importante struttura sanitaria di riabilitazione e lungo degenza che ha permesso l‘inserimento occupazionale e ha determinato la necessità di formare personale socio-sanitario L‘Istituto ha da sempre avviato l‘acquisizione di nuove tecnologie e il loro uso ai fini didattici, rinnovando, compatibilmente con le risorse a disposizione, le apparecchiature dei laboratori. L‘Istituto ha strette collaborazioni con diverse aziende del territorio che ospitano gli studenti per esperienze di alternanza scuola-lavoro.

 

Link vai su