Ultima modifica: 7 dicembre 2016

Progetto alternanza scuola lavoro

 

ASL

 

 FIGURA STRUMENTALE AREA 4 – Realizzazione di progetti formativi d’intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola  A.S. 2015/2016

 

La legge 107/2015 (la Buona Scuola, artt. 33-43) pone l’obbligo, per gli istituti professionali e tecnici, di 400 ore di alternanza scuola–lavoro nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso scolastico lasciando però la discrezionalità della distribuzione delle ore nel triennio da parte degli istituti.
Il progetto Alternanza Scuola Lavoro coinvolge tutti gli allievi del triennio dei quattro indirizzi dell’istituto (Manutenzione e assistenza tecnica, servizi socio sanitari, servizi commerciali, turismo) e si pone i seguenti obiettivi:

  • Collegare la formazione in aula con l’esperienza aziendale per attuare modalità di apprendimento flessibili e equivalenti sotto il profilo culturale ed educativo;
  • Favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
  • Collegare in modo organico istituzione scolastica e mondo del lavoro;
  • Correlare l’offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio

Il progetto si configura con l’integrazione di una dimensione curricolare e di una dimensione esperienziale. Nella dimensione curricolare sono compresi approfondimenti di carattere generale sulla conoscenza del mondo del lavoro e sulle modalità di inserimento in esso attraverso l’utilizzo di:

  • esperti interni/esterni;
  • testimonianze di imprenditori, operatori del settore (Agenzia per il lavoro), alunni /lavoratori diplomati presso l’istituto;
  • visite aziendali;
  • approfondimenti di carattere specialistico e specifico degli indirizzi.

Gli allievi avviati al tirocinio aziendale avranno la certificazione sulla sicurezza.

Le attività di tirocinio verranno monitorate dal tutor scolastico il quale , mediante un apposita modulistica (Scheda di valutazione fase propedeutica, Scheda di valutazione fase esperenziale) , fornirà un giudizio complessivo dell’esperienza di Alternanza che verrà condiviso nei consigli di classe e nella commissione ASL.

 Attività classi terze

  1. Progetto “Settimana dell’alternanza– Il collegio docenti ha deliberato di effettuare una serie di attività nella dimensione curricolare concentrate in un numero di giorni continuativi (da cui il nome del progetto)per una maggiore efficacia di risultati e per sottolineare l’importanza e la centralità di tale attività;
  2. Conferenza “Alternanza scuola-lavoro: La scuola incontra il mondo del  lavoro– esperienze a confronto”  il giorno 17 marzo 2016 presso l’auditorium dell’istituto G. Ferraris a cui hanno partecipato rappresentanti di aziende del territorio settimese quali L’Oreal , Pirelli e l’agenzia per il lavoro Randstad. L’evento ,che ha coinvolto gli allievi delle classi terze MAT , ha  rappresentato un momento importante per conoscere alcune delle più importanti realtà aziendali del territorio e capire i vantaggi che possono derivare dalla realizzazione di percorsi di formazione effettuati in alternanza tra scuola e mondo del lavoro.
  3. Corso Formativo Alternanza scuola lavoro  indirizzi Servizi Commerciali, Tecnico Turistico, Socio Sanitario – Questo corso di orientamento e formazione è tenuto da professionisti appartenenti all’ Agenzia di Orientamento e Formazione,  InActo di Mario Esposito, ed ha come tema il curriculum vitae tradizionale, il curriculum vitae online, il Business Etiquette, la gestione di relazione interpersonali. Il corso prevede il coinvolgimento degli allievi di ciascuna classe durante le ore curriculari ( dalle ore 08:00 alle ore 13:00) nelle giornate del 5, 6,11,12 maggio
  4. Visite aziendali– Nei giorni 25 , 27 , 30 e 31 maggio sono state effettuate delle visite aziendali presso gli stabilimenti di Lavazza , L’Oreal e Pirelli da parte delle classi terze MAT. Queste attività hanno suscitato tantissimo interesse nei ragazzi perché hanno dato loro la possibilità di toccare con mano e vedere alcune realtà del territorio all’avanguardia dal punto di vista delle innovazioni tecnologiche ( dai carrelli AGV di L’Oreal, ai magazzini automatizzati di tutte e tre le realtà industriali per finire al reparto completamente automatizzato con i robot COMAU presso Pirelli) e dell’organizzazione del lavoro. 
  5. Organizzazione di tirocini aziendali: 200 tirocini aziendali per un totale stimato di 32.000 ore di tirocinio

Attività classi quarte

  1.   Progetto “Allenarsi per il futuro”-il giorno 6 aprile si è tenuto presso l’auditorium dell’istituto un incontro rivolto agli allievi delle classi 4Manutenzione ed assistenza tecnica, Servizi commerciali e Turismo. Questo progetto, a cui hanno partecipato finora 106 scuole in tutta Italia e 11.550 allievi , vede la collaborazione di BOSCH e Randstad ed ha l’obiettivo di favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro attraverso attività di orientamento, tirocini, stage formativi e formazione continua. All’incontro ha partecipato come testimonial sportivo la campionessa mondiale di scherma Margherita Granbassi.( video)
  2. Progetto “GOAL”– realizzato in collaborazione con l’agenzia per il lavoro Randstad è un corso di formazione destinato a 20 ragazzi delle classi quarte MAT della durata di 12 ore che verrà effettuato i giorni 18 , 23 e 26 maggio dalle ore 9:00 alle ore 13:00 che ha l’obiettivo di preparare gli allievi ad avere maggiore consapevolezza delle proprie attitudini e di conseguenza di scelta dei settori verso cui indirizzarsi per future esperienze di tirocini/lavoro.  
  3.  Organizzazione di tirocini aziendali: 40 tirocini aziendali per un totale stimato di 6.400 ore di tirocinio
 Attività classi quinte
  1. Progetti innovativi di Alternanza scuola-lavoro (Decreto direttoriale n°936 15/09/15)– Questo progetto ha l’obiettivo di offrire agli studenti delle classi quarte e quinte, coinvolti nei percorsi di alternanza scuola – lavoro, l’opportunità di apprendere mediante esperienze didattiche in ambienti lavorativi privati, pubblici e del terzo settore, assicurando loro oltre alle conoscenze di base, l’acquisizione di maggiori competenze per l’occupabilità e l’autoimprenditorialità. E’ stato finanziato e attivato il progetto per le classi quinte turismo “Organizziamo eventi”.
  2. Progetto Alternanza scuola lavoro in collaborazione con Agenzie per il lavoroQuesto progetto a cui partecipano gli allievi delle classi quinte MAT e Servizi commerciali, realizzato in collaborazione con tre le APL  Adecco, Manpower e Synergie, della durata di 20 ore effettuate in 5 incontri ha queste finalità:  creare un percorso efficace per i diplomandi nell’ottica di una loro collocazione professionale; sperimentare nuove modalità di alternanza scuola lavoro da “industrializzare” per gli anni a venire.
  3. TecnicamenteQuesto progetto, realizzato in collaborazione con l’agenzia Adecco, ha coinvolto un gruppo di allievi delle classi quinte MAT sezione A e B.  Il giorno 24 maggio questi allievi hanno presentato  ad alcuni responsabili di    aziende medio/grandi del territorio (Apparecchiature elettroniche, CNH, Elrinklinger, Lavazza, Simpro, TK Group) dei progetti che gli stessi hanno elaborato durante l’anno scolastico . I ragazzi che hanno presentato i progetti sono stati: Hysa, De Costanzo, Visconti, Mulas, Moliterno . I responsabili aziendali hanno osservato con grande interesse i lavori presentati dai ragazzi ed hanno giudicato come migliore elaborato l'”Automatismo per il riempimento automatico dei contenitori” di Hysa.  Quest’attività ha avuto la finalità di offrire ai futuri diplomandi una “vetrina” per potersi mettere in luce nei confronti di aziende del territorio interessate alle professionalità che il nostro istituto riesce a preparare durante il percorso scolastico.

          

 Anno scolastico 2016/2017
 
La documentazione per l’organizzazione del tirocinio delle classi terze è:

 

 

 

 

 

 

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "alternanza scuola-lavoro"

23 Nov 2016 Progetto Alternanza scuola-lavoro

alternanza scuola-lavoro

11 Ott 2016 Alternanza scuola lavoro progetto GOAL

Alternanza scuola lavoro progetto GOAL

18 Mag 2016 Alternanza Scuola-Lavoro: concorso “Tecnicamente”

circ. 171 – Alternanza Scuola-Lavoro – concorso Tecnicamente

5 Mag 2016 Visite aziendali classi 3^M.A.T.

168 Circ. n. 168 – Visite aziendali Alternanza Scuola Lavoro

17 Feb 2016 Circ. n.112 – Settimana dell’alternanza scuola lavoro

circ. 112 – corso classi terze settimana dell’alternanza scuola lavoro

Link vai su